Controlla regolarmente la caldaia

Effettuare una manutenzione regolare ed una pulizia assidua della caldaia permette di garantire una buona efficienza di funzionamento della stessa. Una caldaia non in perfetta efficienza aumenta infatti il consumo di gas e la spesa sulla bolletta.Ogni 2 o 3 anni, durante i mesi estivi è buona norma anche una verifica dello stato delle tubature, poiché il cattivo isolamento dell'impianto può comportare un'inutile e notevole dispersione del calore prodotto dalla caldaia.
Alla famiglia virtuosa bastano infatti pochi accorgimenti per risparmiare sulla bolletta e garantirsi sicurezza in casa Oltre alla manutenzione è utile regolare la temperatura interna a non più di 19° C (generalmente la temperatura interna viene tenuta intorno ai 20° C). Inoltre in caso di nuove installazioni o di interventi di sostituzione è consigliabile preferire caldaie a condensazione, che possono portare ad un risparmio del 20% sulla bolletta.